Miracoli e fiducia

 

 


 

E’ stata pubblicata la circolare del Ministero della Salute che innalza la somministrazione del vaccino AstraZeneca anche alla fascia 55-65enni: “Tali indicazioni sono rafforzate da nuove evidenze scientifiche che riportano stime di efficacia del vaccino superiori a quelle precedentemente riportate, e dati di immunogenicità in soggetti di età superiore ai 55 anni, nonché nuove raccomandazioni internazionali tra cui il parere del gruppo SAGE dell’OMS”.

Ora, pubblicazione vuol dire rendere pubblico. Perché non si riportano anche quali sono queste “nuove evidenze scientifiche”, su quali riviste scientifiche sono state pubblicate e/o in quali centri di ricerca è stata fatta la sperimentazione (enti indipendenti, non AstraZeneca)?

Ciò aiuterebbe la popolazione a capire. La fiducia non è un atto incondizionato, va guadagnata, o recuperata visto che – ad esempio – l’OMS inizialmente aveva definito il Covid un rischio “moderato” (il suo Direttore Generale, Ghebreyesus, è però ancora lì!) o visto l’errore di dosaggio “mezza dose” di AstraZeneca nelle prime sperimentazioni…

Post popolari in questo blog

L'EMA dà i numeri (sul vaccino AstraZeneca e la coagulazione del sangue)

Fake news o fake media?