Post

Mascherine FFP2

Immagine
  Perché in Italia, né il Comitato Tecnico-Scientifico né i decisori politici parlano di MASCHERINE FFP2 - cioè le uniche che anche proteggono dal Covid chi le indosssa (al 95%)? Eppure, oltre al distanziamento, sarebbero lo strumento anti-contagio per eccellenza. In Austria, ad esempio, le mascherine devono essere obbligatoriamente FFP2! Eppure da noi si rimandano in un'unica aula, generalmente non grande, ben 26 studenti (non vaccinati) + un insegnante, per 5ore, con "straccetti" che coprono bocca e naso, filtrando nulla...

Smart Working e PPAA

Immagine
  Adesso che tutte le scuole saranno aperte e che si completa la riapertura della maggior parte delle attività produttive, qualcuno parla dello SMART WORKING, in particolare nella PUBBLICA AMMINISTRAZIONE? I dati sono praticamente taboo, eppure sono tanti... Il che fa molto strano, in un Paese con ancora grandi problemi di connessione specie veloce (escludendo i grandi centri), soprattutto con una PA scarsamente digitalizzata (procedure, archivi, ...), e senza affrontare il tema della sicurezza dei dati scambiati.

Patto di Stabilità e Recovery Fund

Immagine
  Ieri il Commissario europeo Gentiloni ha pubblicamente dichiarato che il "patto di stabilità" sarà sospeso per ancora un anno. Ma qualcuno può essere chiaro e dire se i soldi del "recovery fund" (quelli a debito, non a fondo perduto) sono esenti dalle regole =coefficienti del "patto di stabilità"? Perché altrimenti, dato che l'Italia dovrebbere esserne il maggior beneficiario, è inutile sopravvivere 1-2 anni e poi essere ammazzati da nuove manovre lacrime & sangue (Monti bis, ter, ...)!

Senza razionalità

Immagine
  Domani in Italia riaprono tutte le scuole fino alla prima media, anche in zona rossa. Oggi in Francia si chiudono le scuole di ogni ordine e grado per tre settimane. P.S. Paesi confinanti e simili per usi e costumi. La Francia viene da un lungo periodo di lockdown con chiusura di tutti gli esercizi pubblici (bar, ristoranti, ecc.) e commerciali (negozi) tranne quelli di prima necessità, ma ha voluto finora tenere ostinatamente aperte le scuole... con questo risultato: lockdown che continua e ora deve chiudere anche le scuole (che quindi sono state, de facto , la principale fonte di circolazione del virus?!?). Noi le riapriamo...

Dopo un anno, si faccia il primo esperimento Covid sulla Scuola!

Immagine
  Pare che tutti vogliano le scuole ELEMENTARI aperte anche in zona rossa, sia i nostri politici che gli italiani (secondo i sondaggi ). Allora si approfitti una volta per tutti di analizzare scientificamente se le scuole sono fonte di contagio, ma bisogna tener chiuso almeno ancora un mese bar e ristoranti - razionalmente l'altro grande luogo di potenziali contagi (l'unico luogo in cui si sta senza mascherina!). Così vedremo una volta per tutte se 26+1 persone dentro ad una sola aula non si contagiano (mentre si tengono chiusi negozi dove al più, in periodo di crisi non di Covid, era già tanto ci fossero 3-4 persone). Nè si potrà dare la causa ai "mezzi pubblici": le scuole elementari sono in tutti i Comuni, si va per lo più a piedi, o portati in auto dai genitori (vista l'età) o con scuolabus che per sicurezza già preCovid non sono affollati.......

Brevetti vaccini e tempi di guerra

Immagine
  Perché siamo privati di libertà fondamentali come quella di movimento e invece non si possono temporaneamente sospendere i brevetti dei vaccini, producendoli autonomamente rispetto alle case farmaceutiche, beninteso riconoscendo loro un indennizzo? (come avveniva per l'industria, convertita in industria bellica durante la guerra). La cosa incredibile è che sarebbe già previsto dal Codice Civile:

Mc Vaccines

Immagine
  Ma qualcuno si pone la questione organizzativa dei punti vaccinali, progettando un modello clonabile ovunque, il migliore, il più efficiente: - definendo i flussi ed il "takt time" (ritmo) - bilanciando "la linea" tra iniettatori , preparatori dei kit (fiale, siringhe, ecc.), amministrativi per registrazione e modulo consenso???

La distribuzione vaccinale - semplice

Immagine
  Ma come hanno fatto Regno Unito, Stati Uniti e Israele in pochi mesi a vaccinare 4 volte l'Italia (indipendentemente dalla disponibilità dei vaccini, visto che essa è comunque superiore all'attuale capacità di somministrazione)? Da quando, passata l'estate, o prima, era ben chiaro che il virus non se ne sarebbe andato da solo e che i vaccini sarebbero stati l'unica soluzioni, quando qualcuno in Italia ha cominciato a fare dei calcoli su come somministrarli? Per giunta in Italia c'è il vantaggio che tutta la popolazione ha un "medico di famiglia" (Medico di Medicina Generale - MMG). Non me ne vogliano i MMG, e lasciamo stare che si dovrebbero pianificare ora dei "corsi di formazione ai farmacisti" (magari preparando un bando pubblico, con selezione in uno stadio, dei formatori dei formandi...): almeno per il vaccino AstraZeneca, il vaccino può essere somministrato in qualsiasi luogo coperto dotato di corrente elettrica e un frigorifero dato c

Astrazeneca schizofrenia

Immagine
  Sono stanco di occuparmi del vaccino Astrazeneca, è impegnativo da un punto di vista razionale ... L'Agenzia Europea del Farmaco - EMA ha appena "ri"approvato il vaccino Astrazeneca, che subito il giorno dopo alcuni Paesi EUROPEI (Norvegia, Finlandia, Danimarca e Svezia - copatria dell'Azienda!) hanno confermato il loro fermo. Ci ricordiamo che il mondo occidentale non ha ancora approvato lo Sputnik (pur essendo usato già in oltre 40 Paesi, compresa la nostra "San Marino") - e si può pensare a motivi geopolitici - però gli USA non hanno ancora approvato l' occidentale AstraZeneca! Ma la chicca è che un vaccino - sempre quello, senza che ci siano state modifiche - che era stato autorizzato solo per chi avesse MENO DI 55 ANNI (poi diventati meno di 65 e poi meno di 75), ieri la Francia l'ha autorizzato SOLAMENTE PER CHI HA PIU' DI 55 ANNI ...

Il Governo Draghi tutto si vaccini con AstraZeneca

Immagine
    Vado oltre l'invito odierno dell'emerito farmacologo Silvio Garattini affinché diano l'esempio e si vaccinino con AstraZeneca il premier Draghi ed il ministro Speranza. Il popolo italiano, data l'importanza ed il ruolo per il Paese che hanno i Ministri di un Governo, è sicuramente disposto a soprassedere all'ordine di priorità dell'età, e a consentire che TUTTI i Ministri, a partire dal Primo Ministro (che per età adesso rientra nella "fascia AstraZeneca"), si vaccinino immediatamente , con AstraZeneca: sarebbe il miglior segnale di FIDUCIA per la campagna vaccinale.

EMA senza imbarazzo...

Immagine
    La presidente del Prac (Commissione di farmacovigilianza) dell'EMA, Sabien Straus, nella conferenza stampa di OGGI, ha dichiarato che "sono stati riportati 25 casi di eventi tromboembolici   su 20 milioni di vaccinati con AstraZeneca"... ...quando solo pochi giorni fa , sul sito dell'EMA stesso, venivano riportati i dati: News dell'11-03-2021 : "As of 10 March 2021, 30 cases 1  of thromboembolic events had been reported among close to 5 million people vaccinated with COVID-19 Vaccine AstraZeneca in the European Economic Area." News del 10-03-2021 : "As of 9 March 2021, 22 cases of thromboembolic events had been reported among the 3 million people vaccinated with COVID-19 Vaccine AstraZeneca in the European Economic Area." Questi signori/e non sanno nemmeno quant'è la popolazione di riferimento (3 milioni? 5 milioni? 20 milioni?). Razionalmente , dati oggettivi e per giunta dati da loro!  

AstraZeneca e problemi di coagulazione

Immagine
    Matematicamente non è corretto: confrontare incidenze RELATIVE A UN MESE E MEZZO (AstraZeneca viene somministrato da un mese e mezzo) di casi sul totale dei vaccinati con incidenze ANNUE di casi sul totale della popolazione.   Le prime andrebbero annualizzate ovvero moltiplicate per 12/1,5=8. 

Cosa sarà del vaccino AstraZeneca?

Immagine
  Un giorno dopo il nostro post sui dati dell'EMA, anche i maggiori Paesi europei (Germania, Francia, Italia, Spagna) sospendono tutti i lotti del vaccino AstraZeneca, e viene annunciata una decisione "fra pochi giorni" dello stesso EMA con nuovi dati... Razionalmente , considerato che il vaccino è stato autorizzato dall'EMA il 30-01-2021 (oltre ad essere somministrato in UK dal 4-1-2021), quindi le somministrazioni nell'UE sono effettuate già da ben un mese e mezzo, delle due l'una: o i dati ufficiali pubblicati sul sito dell'EMA dell'11-03-2021 non sono affidabili / tempestivi / completi / approfonditi, e allora i responsabili dovrebbero immediatamente dimettersi per non aver svolto il proprio ruolo; oppure quei i dati sono affidabili / tempestivi / completi / approfonditi, e non è credibile che in pochi giorni ci possano essere nuovi dati o più approfonditi.

L'EMA dà i numeri (sul vaccino AstraZeneca e la coagulazione del sangue)

Immagine
  Dal sito ufficiale dell'EMA ( Agenzia europea per i medicinali ), nel giro di un solo giorno ... News dell'11-03-2021 : "As of 10 March 2021, 30 cases 1  of thromboembolic events had been reported among close to 5 million people vaccinated with COVID-19 Vaccine AstraZeneca in the European Economic Area." News del 10-03-2021 : "As of 9 March 2021, 22 cases of thromboembolic events had been reported among the 3 million people vaccinated with COVID-19 Vaccine AstraZeneca in the European Economic Area." 1 Cases reported in EudraVigilance , the system for managing and analysing information on suspected adverse reactions to medicines which have been authorised or being studied in clinical trials in the European Economic Area (EEA) Poco fa, AstraZeneca, per bocca di Ann Taylor (suo Chief Medical Officer), ha dichiarato che "su un totale di 17 milioni di vaccinati nell'UE e nel Regno Unito, finora ci sono stati 15 eventi di trombosi venosa profo

Europa

Immagine
  Sono passati 22 anni dall'introduzione dell'euro (per inciso, adottato solo da 19 dei 27 membri) e 36 anni dall'accordo di Schengen sulla libera circolazione delle persone all'interno dell'Unione Europea... Nient'altro. Non c'è stato ALCUN concreto avvicinamento , non dico allineamento , dei sistemi fiscali, socio-assistenziali, sanitari, previdenziali, educativi, del lavoro, amministrativi, penali, elettorali, ecc. ecc. Non si dica che non si vuole l'Europa! P.S. Perché esiste un'Agenzia Europea del Farmaco e devono esistere anche quelle dei singoli Paesi? forse che un farmaco va bene per un tedesco, meno per un francese e non bene per un italiano, o viceversa?

Stati Uniti/Disuniti d'America/Europa

Immagine
      Ieri il Presidente degli Stati Uniti d'America ha firmato per un piano da 1900 miliardi di dollari cioè 1580 miliardi di euro per 328 milioni di americani ; il Recovery Fund europeo ammonta a 750 miliardi di euro, ma 360 sono "prestiti agli Stati membri", quindi DI FATTO sono solamente 390 miliardi di euro per 446 milioni di europei .

Monsieur de La Palice e le primule

Immagine
  L'economia insegna che i fattori produttivi sono fondamentalmente tre: 1) il personale 2) i materiali 3) gli impianti/fabbricati. Per il piano vaccini l'Italia è partita dal 3), che nella fattispecie era quello meno importante (gli spazi per fare delle semplici iniezioni si trovano); i decisivi, che mancano, sono: 1) personale sanitario e 2) vaccini...

Non prendiamoci in giro...

Immagine
Premesso che se dovessi fare un piano strategico per la mia azienda (e avessi budget), valuterei la consulenza di McKinsey, premesso che data la straordinarietà della disponibilità di 200 miliardi di euro (ammesso che arriveranno), non significa necessariamente ridimensionare il ruolo dei Ministeri e delle professionalità che ci lavorano (comunque da valutare), tantopiù se lo scopo è quello di fornire un quadro decisionale strategico per il Governo, trovo però incredibile (letteralmente) che il Tesoro confermi che si tratta di una consulenza per SOLI 25.000€+IVA, cioè l'importo medio di una consulenza di un consulente di provincia per un'azienda di provincia! Si comunchi che è una donazione "a rimborso spese" o in trasparenza si dichiari che, per contratto od opportunità, McKinsey si occuperà POI di (alcuni) progetti del Recovery...

RADDOPPIARE LE OFFERTE ALLE CASE FARMACEUTICHE PER I VACCINI SAREBBE COSTATO SOLAMENTE LO 0.71% DEL RECOVERY FUND!

Immagine
Dato che il Recovery Fund ammonta a tot. 750 miliardi di €, dato che i vaccini al momento sono prodotti e si acquistano sul libero mercato, dati i prezzi degli accordi UE svelati dalla sottosegretaria al Bilancio belga Eva de Bleeker (per una dose, da 1,78€ di AstraZeneca ai 12€ di Pfizer)... razionalmente se anche per assurdo la UE avesse comperato solo il più caro (12€) per tutti i suoi cittadini (446 milioni), per due dosi, il RADDOPPIO DELL'OFFERTA - che avrebbe determinato che avremmo avuto praticamente tutte le dosi via via disponibili sul mercato - sarebbe costato 12 x 446 = 5,352 miliardi... cioè lo 0,71% del Recovery Fund!!! Delle due l'una: o i soldi del Recovery Fund sono un "bluff", oppure il buongiorno che si vede dal mattino su come saranno spesi questi soldi non è proprio promettente...

Semplice problema di Scienze la cui soluzione ci evita il Lockdown

Immagine
    1.a domanda) Qual è l'UNICO luogo rimasto in cui si sta SENZA mascherina? 2.a domanda) Qual è, fra tutti, il luogo CHIUSO a PIU' ELEVATA DENSITA' in cui si sta, e per ore, CON mascherina? Risposte: 1) Bar e ristoranti 2) Aule scolastiche Razionalmente , a meno che non si dimostri che il Covid è nell'aria ovunque come le radiazioni di una bomba atomica... possiamo in via definitiva tenere chiusi per un 2 mesi bar, ristoranti e scuole, e tutto il resto aperto?!

L’Unione Europea come l’Africa

Immagine
  Mentre i suoi diretti competitors (Usa, Russia, Cina) sono autonomi sul fronte dei vaccini (ricerca+produzione), la UE ha al momento “meno di metà” di un vaccino, visto che AstraZeneca è anglo-svedese ed il “peso”, rispetto alla Svezia, del Regno Unito che non fa più parte della UE…

Pandemia: un CTS "ostetrico"...

Immagine
  Razionalmente non si capisce come mai nel "Comitato Tecnico-Scientifico (CTS) con competenza di consulenza e supporto alle attività di coordinamento per il superamento dell’emergenza epidemiologica dovuta alla diffusione del Coronavirus" NON sono presenti i maggiori virologi italiani, ed il suo Presidente è un ginecologo (con specializzazione conseguita in Zimbawe), esperienza di protezione civile, ong e cooperazione allo sviluppo presso il Ministero degli Affari Esteri. P.S. Tecnico-scientifico non vuol dire organizzativo-gestionale...

ARANCIONE: errare è umano, perseverare è diabolico...

Immagine
  Nell'attesa di un'adeguata copertura vaccinale, senza scelte SELETTIVE per settori (e NON indiscriminatamente geografiche), vuol dire sulle due situazioni che maggiormente razionalmente permettono il contagio = dove si sta senza mascherina (bar e ristoranti) e dove si sta "assembrati" per ore al chiuso (la scuola)... le zone ARANCIONI servono solamente a far tornare arancioni le zone rosse e a diventare arancioni le zone gialle.

Gli Stati Uniti non hanno ancora approvato il vaccino AstraZeneca...

Immagine
Ieri l'ente federale statunitense competente, la FDA , ha approvato il vaccino Johnson & Johnson (dopo quelli Pfizer e Moderna), ma perché non ha ancora approvato il vaccino AstraZeneca?? Motivi politici come per lo Sputnik russo (che pure è usato in oltre 30 paesi, San Marino inclusa, UE esclusa) non dovrebbero essercene vista l'alleanza atlantica... Forse problemi scientifici ?

Scripta manent

Immagine
    Perché sul " Modulo di Consenso alla vaccinazione anti-Covid19 della popolazione generale " per il vaccino AstraZeneca è riportato " l’efficacia stimata dalle sperimentazioni cliniche (dopo due dosi di vaccino) è del 59,5% e potrebbe essere inferiore in persone con comorbosità e problemi immunitari "? SENZA minimamente citare quelle che sarebbero le " nuove evidenze scientifiche che riportano stime di efficacia del vaccino superiori a quelle precedentemente riportate " ( Circ. Ministero della Sanità del 22/02/2021 ), che sui media la porterebbero a oltre l'80% e, per i "casi gravi", al 100%??

La voce grossa di Ursula Von der Leyen

Immagine
  Razionalmente non si può non citare il tweet del prof. Burioni sulla trattativa della UE con le case farmaceutiche e la competenza in ambito medico-scientifico, a cui però andrebbero aggiunte - come indispensabili - anche quelle "economiche": dato che al momento i vaccini sono stati sviluppati e prodotti da aziende private , titolari di brevetti internazionali, che li vendono sul libero mercato, al di là di acquisti massivi (leggi: sconti quantità), affermare che d'ora in avanti la UE "farà la voce grossa" (attrice: Von der Leyen) con le case farmaceutiche vuol dire tutto e nulla: o si fanno meglio i contratti, oppure s'interrompe la validità del brevetto; nell'attesa del "vaccino di Stato" o dell'Unione (se non è quello il settore più strategico, qual è?).  

Una famiglia chiede prestiti ad una banca, ma non sa perché

Immagine
    Recovery fund, quanto "guadagna" davvero l'Italia. E quando arriveranno i primi soldi „ L'Italia dovrebbe ricevere col Recovery Fund 208.8 miliardi, di cui 81.4 a fondo perduto e 127.4 di prestiti. Ma chi ha deciso questi importi? l'Italia o l'Europa? Visto che l'Italia deve ancora decidere come spenderli e che più della metà dei soldi del Recovery Fund sono debiti, appare un po' paradossale che si chiedano importi senza aver definito prima, stimato, a cosa servono, cosa farne. O qualcuno VUOLE farci aumentare ancora di più il debito pubblico? (siamo già il Paese più indebitato dell'Unione). "Ce li danno" perché siamo il Paese d'Europa più colpito? Era vero all'inizio della pandemia, ma poi la Spagna ha avuto un numero di morti per abitanti comparabile col nostro, la Francia ha un settore turistico comprensivo anche della ristorazione ben maggiore del nostro ed è parimenti fermo. Eppure questi Paesi, od altri più piccoli, non

Miracoli e fiducia

Immagine
      E’ stata pubblicata la circolare del Ministero della Salute che innalza la somministrazione del vaccino AstraZeneca anche alla fascia 55-65enni: “Tali indicazioni sono rafforzate da nuove evidenze scientifiche che riportano stime di efficacia del vaccino superiori a quelle precedentemente riportate, e dati di immunogenicità in soggetti di età superiore ai 55 anni, nonché nuove raccomandazioni internazionali tra cui il parere del gruppo SAGE dell’OMS”. Ora, pubblicazione vuol dire rendere pubblico . Perché non si riportano anche quali sono queste “nuove evidenze scientifiche”, su quali riviste scientifiche sono state pubblicate e/o in quali centri di ricerca è stata fatta la sperimentazione (enti indipendenti, non AstraZeneca)? Ciò aiuterebbe la popolazione a capire. La fiducia non è un atto incondizionato, va guadagnata, o recuperata visto che – ad esempio – l’OMS inizialmente aveva definito il Covid un rischio “moderato” (il suo Direttore Generale, Ghebreye

Vaccino AstraZeneca e il metodo scientifico

Immagine
E’ possibile che per una malattia che colpisce gravemente (mortalmente) soprattutto le persone più anziane, sia stato testato soprattutto sugli Under55? Ha dell’incredibile, come se un farmaco anti-infarto, che colpisce per lo più gli uomini, fosse stato testato per lo più sulle donne…

Fake news o fake media?

Immagine
  Solo ora (che c’è Biden – da un mese soltanto però) “si apprende” (bastava una calcolatrice) che gli Stati Uniti, in rapporto alla popolazione, non hanno avuto meno morti per Covid di alcuni Stati europei (ad esempio, l’Italia) e meno morti del Regno Unito, ed inoltre, con il loro ritmo di vaccinazioni, raggiungeranno l’immunità di gregge entro l’estate…

E’ passato un anno dal Covid in Italia, un Paese SENZA STRATEGIA

Immagine
Si continua a dire che Ilva ed Alitalia sono “strategiche”, ma nessuno – in un anno – ha pensato all’ auto-sufficienza vaccinale (era evidente che i vaccini sarebbero diventati preziosi e contesi); eppure in Italia abbiamo eccellenze sia nella ricerca medico-scientifica , sia nell’ industria farmaceutica , sia nell’ industria dei macchinari per la farmaceutica …